SI VIS PACEM, PARA BELLUM

Si vis pacem para bellum…Lo diceva Vegezio ammonendo i governanti ad attrezzarsi contro eventuali attacchi di forze nemiche….
Ma chi è oggi il nemico: lo straniero? l’ Isis, gli immigrati, Donald Trump..?
O piùttosto e più facilmente nemico può essere la paura, la meschina considerazione di te…Quella terribile indolenza che ti attanaglia al primo NO, alla prima difficoltà e ti fa rientrare, battere in ritirata, nasconderti nelle retrovie, dietro le trincee nelle quali lasci gli altri.
Ai tempi dei Romani si usava fare così…si vis pacem, para bellum.
Un esercito sempre ben preparato e attrezzato serviva per difendersi, vivere sereni e prosperare. E sapendo che l’ Impero era così ben difeso anche gli antagonisti si guardavano bene dal muovervi una aggressione…
Ecco… SI VIS PACEM, se vuoi la TUA pace…PARA BELLUM preparati alla tua guerra: cerca il tuo nemico e stanalo… PREPARATI, studia, fai pratica… prova, non avere paura di sbagliare. Tutti possiamo farlo! Te lo devi, lo devi a te stessa, per quella volta che ti sentirai attaccata dal tuo nemico numero 1: la tua PAURA di essere speciale!!!!…
slide_4

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...