Benvenuti a La Gacilly – il mio viaggio

27072914_1827035803997084_3654811701795584103_n

Aprile 2011: insieme ad un gruppo di pari ho avuto la fortuna di potermi tuffare nel cuore della nostra azienda.

Avevo vinto un viaggio premio… il primo di un elenco numeroso… Ero felicissima! Io proprio io!!! non avevo mai vinto nulla!!!! ed eccomi li… insieme alle altre colleghe bravissime!!!! Che onore!!

Alla fine di un viaggio che mi parve interminabile finalmente arrivammo in un graziosissimo villaggio bretone. Ad accoglierci, campi sterminati di arnica e fiordaliso erba cristallina e camomilla e dove campeggiano cartelli di un verde conosciuto… il pantone Yves Rocher.

 

Qui tutto respira di Yves Rocher, qui niente è lasciato al caso.. pensate che la cartina del paese è pubblicata a cura dell’ azienda e distribuita gratuitamente nei negozi e bar del posto.

 

Vive di turismo La Gacilly e soprattutto dell’ indotto portato dalle ecologiche fabbriche e realtà economiche che abbiamo nei dintorni. Ma si respira un’ aria particolarissima…

Sarà la magia del nostro viaggio, quasi un pellegrinaggio, sarà che i fiori ti danno alla testa ho potuto vivere momenti indimenticabili.

Una azienda che da valore alla biodiversità.
LA GACILLY, UN MODELLO DI GESTIONE RESPONSABILE

Yves Rocher ha sempre avuto il suo villaggio nella mente e nel cuore. La storia del marchio si fonde con quella de La Gacilly, che ha saputo trovare un equilibrio tra natura e qualità della vita, cultura e agricoltura, mestieri d’arte e industria, e si conferma protagonista della biodiversità.

 

clicca qui per vedere il video  

 

IL GIARDINO BOTANICO

Vera e propria riserva vegetale, è un luogo centrale per la biodiversità e per la conoscenza del mondo delle piante.
Risorsa inesauribile della Cosmétique Végétale®, ospita 1100 specie, coltivate e studiate, tra cui una collezione unica di Artemisie. Qui insieme alle colleghe abbiamo potuto toccare con mano le piante…. tuffare le mani nella camomilla appena colta e lasciata ad essiccare.

giardino-botanico-gacilly

I CAMPI BIO
La Marca Yves Rocher dedica alla coltura bio 55 ettari di terreno Fiordaliso, Malva, Matricaria, Camomilla, Arnica, Calendula, Nasturzio, Erba Cristallina: sono le piante emblematiche qui coltivate, che entrano nella formulazione dei nostri prodotti e rispondono a tutte le esigenze del marchio. Non ricordo neanche più quanto fosse grande lo spazio ma davvero come detto prima si ha la netta impressione che tutto respiri e parli di Yves Rocher.

 

I SITI INDUSTRIALI

I nostri stabilimenti bretoni producono e distribuiscono oltre 300 milioni di prodotti all’anno in tutto il mondo, creando, direttamente e indirettamente, oltre 10.000 posti di lavoro nella regione ma in maniera ecocompatibile.
Il ristorante aziendale cucina le verdure bio provenienti dall’orticoltura locale. Ricordo un risotto ai fiori fantastico…e un preziosissimo miele gustoso e limpido!

 

27545456_10215418430803280_2958384172261950004_n
IL VÉGÉTARIUM

E’ una specie di area espositiva… un museo…..Luogo di scoperta del marchio, propone uno spazio dedicato alle novità, l’Atelier della Cosmétique Végétale® e il Végétarium Café.

Semplicemente delizioso guardate il percorso che bisogna fare per raggiungerlo!!!!

Questo slideshow richiede JavaScript.

E infine la Spa

L’Eco-Hotel Spa, un’oasi di pace arroccata sopra La Gacilly, è stato interamente realizzato secondo criteri ecocompatibili. Apparentemente una scatola… in realtà un’ atmosfera di serenità ti avvolge….

Offre una visione alternativa del mondo: la gestione dell’energia, i materiali naturali, l’acqua filtrata utilizzando le canne sottolineano l’impegno ecologico del luogo. Un contesto unico per immergersi nella natura, beneficiando di trattamenti basati sulle piante. Qui è possibile gustare una cucina golosa e gastronomica, certificata bio, preparata con prodotti locali o coltivati sul posto. Durante i miei pochi giorni li ho potuto riposarmi, fare attività fisica, passeggiare, nuotare e ricaricarmi insieme alla natura.

Secondo Yves Rocher, La Grée des Landes rappresenta la bellezza in tutto il suo splendore: una bellezza globale, che nasce dalla natura per condurci al benessere.

 

E ora tutto questo può essere tuo!!!!!

Partecipa al concorso per Consigliere di bellezza Prestige e per Capogruppo!!!!

Voglio portare qualcuna di voi!!!!!

 

Teneramente….. zia Mary

Speciale – Workshop Corso base make up

Torna ad Olbia l’ 8 e 9 marzo, per un Corso make up correttivo base e intermedio dedicato alle Consigliere di bellezza Yves Rocher, il make up artist più famoso nel mondo delle consulenti.17587212_763381620504198_8104886673789157376_n

Lui…. Davide Balosetti, originario di Bergamo, ex assistente di volo, si è formato all’Accademia BCM di Milano conseguendo il titolo di Make up artist con il massimo dei voti.
Look maker e consulente di Immagine presso l Accademia del Lusso di Milano, ha collaborato con riviste di moda e ha lavorato con brand internazionali come Dior, Clinique, Guerlain, Burberry.
La consulenza di immagine è per lui è più che un lavoro ma una vera passione.

Dal 2011 collabora con Yves Rocher per la quale è diventato Master Make up artist e per cui si occupa della formazione della rete vendita per quanto riguarda make up e skin care.

Nel 2012 è nata la collaborazione con me.. ci siamo conosciuti ad una delle convention Yves Rocher e son stata una delle prime responsabili ad ospitare un suo corso. Professionista validissimo, pignolo e perfezionista non perde occasione di prendermi in giro sulla scelta del fondo o del blush ma generosissimo di consigli e di conoscenza. Nei suoi tanti corsi organizzati insieme abbiamo riso, pianto ma soprattutto abbiamo appreso tantissimo. Tutte informazioni che non possono mancare alla Consigliera di bellezza che si pone l obiettivo di operare al meglio offrendo una consulenza personalizzata alle sue clienti.

 

A lui chiediamo quale emozione si prova a truccare una donna?

“Vedere un viso trasformarsi grazie all’effetto del make up è una emozione indescrivibile. Pari a quella del pittore che realizza un quadro. Amo le donne e il mio lavoro è un omaggio alla loro bellezza”.

Se non avessi fatto il make up artist cosa avresti voluto fare nella vita?

Nella mia vita ho fatto l’ assistente di volo e ho potuto girare il mondo ma credo di fare il lavoro più bello del mondo!

Davide, tu conosci migliaia di Consigliere di Bellezza: quali sono le caratteristiche che deve avere una buona Consulente per riuscire in questa meravigliosa attività?

Deve essere una professionista, studiare, mettere in pratica, essere di esempio e ispirazione, ma soprattutto deve sapere ascoltare la cliente… abbiamo tanto bisogno tutti di parlare!

Davide, ti piace lavorare ad Olbia?

Ma siiii adoro il mare e ci tornerei tutti i mesi.. solo che la Marilia mi invita solo in primavera quando non si può andare al mare!!!!

Ok allora la prossima volta ci organizziamo d’ estate e andiamo in Costa Smeralda a truccare le star!!! ❤

 

 

(altro…)