Routine per un’abbronzatura perfetta

Visualizza immagine di origine

Per favorire un’abbronzatura intensa e omogenea è bene preparare la pelle prima della vera e propria esposizione.
Utilizza almeno una volta a settimana un esfoliante su viso e corpo, per rimuovere le cosiddette “cellule morte”, ed evitare così un’abbronzatura “a chiazze”.

Prendi il sole negli orari “corretti” evitando le ore centrali della giornata: il momento migliore è al mattino fino alle 11 e il pomeriggio dopo le 16, per evitare così le ore più calde della giornata.

Visualizza immagine di origine

Stai in movimento per avere un’abbronzatura
perfetta e omogenea: fai qualche passeggiata
 lungo la spiaggia, gioca a pallavolo o
a racchettoni

Per abbronzarti bene senza correre il rischio di bruciature , occorre usare sempre una protezione solare adeguata al proprio fototipo .
Ricorda che il solare non va spalmato direttamente in spiaggia, ma sarebbe preferibile applicarlo in anticipo, almeno mezz’ora prima di esporsi al sole, per dare tempo alla pelle di assorbirlo.

Visualizza immagine di origine

Inutile dire che per ottenere una perfetta abbronzatura, bisogna bere tanta acqua, consumare molta frutta e verdura, infatti affinché i raggi penetrino e colorino senza danni, assumi cibi arancioni, come albicocche e soprattutto carote, per stimolare la melanina. Mentre per far durare a lungo il colorito ambrato, servono alimenti idratanti, come lattuga , pomodori, melone, pesche, spinaci.

Visualizza immagine di origine
Doposole Yves Rocher

Quando fai la doccia poi, evita di utilizzare l’acqua troppo calda e opta per bagnoschiuma a base oleosa o molto idratante. Inoltre quando ti asciughi, tampona la pelle invece di sfregarla con l’asciugamano.

Infine ricorda di utilizzare un dopo sole
per reidratare la pelle, magari che contenga aloe
in modo da aiutare la pelle a rigenerarsi.

Se ti è piaciuto lascia un like e condividi!

L'immagine può contenere: una o più persone, erba, cielo, spazio all'aperto e natura

Gambe stanche e pesanti d’estate?

L'immagine può contenere: una o più persone

Soffri di ritenzione idrica e gambe stanche e gonfie d’estate? 
Porti tacchi alti, abiti stretti e stai spesso seduta?

Se non hai tempo per fare sport, un po’ di sollievo può dartelo la cosmesi, grazie ad una crema specifica che ti regala freschezza e una piacevole sensazione di leggerezza.
Fai una doccia fredda insistendo sugli arti inferiori prima di applicare la crema.
L’assorbimento sarà favorito e la sensazione di gonfiore diminuirà, insieme alla ritenzione idrica.

°Se vuoi una consistenza meno grassa, scegli un gel di più facile assorbimento ed in genere più rinfrescante.

Nessuna descrizione della foto disponibile.
Gel gambe leggere Yves Rocher

°Inoltre il  mentolo ed eucalipto sono sicuramente fra gli elementi che donano maggiore refrigerio, rendendo subito la cute tesa e liscia e lasciando un fresco profumo.

Proprio per questa serie di motivi ti consiglio di provare un gel per le gambe che allevia la sensazione di pesantezza e affaticamento alle gambe.
Ma non uno qualsiasi, bensì il gel fresco gambe leggere di Yves Rocher con radice di Ficaria dalle virtù riconosciute sulla micro-circolazione cutanea, le gambe ritroveranno sollievo, leggerezza e tono immediatamente.
Contiene canfora e mentolo ed è privo di oli minerali.



Se ti è piaciuto lascia un like e condividi!

L'immagine può contenere: Marilia Ragusa, con sorriso, in piedi, telefono, selfie e spazio al chiuso

Cosa portare in vacanza?? Ecco il mio beauty case da viaggio.

Offerte viaggi e case vacanze: come scovare le proposte più ...

Le vacanze sono il momento migliore per dedicare un po’ di tempo a noi stesse ed alla cura del nostro corpo. Durante le vacanze abbiamo molto tempo per coccolare il nostro corpo, stanco e stressato…
ricorda che la bellezza non deve mai essere messa in secondo piano!
Ma cosa mettere in valigia?
Innanzitutto non dimenticare assolutamente di portare una  crema solare, lo struccante (bifasico, se intendi utilizzare prodotti waterproof), deodorante,( igienizzante mani),spazzolino e bagnoschiuma!
Poi il latte dopo sole per restituire alla pelle disidratata dall’esposizione una nuova luce, prolungando l’abbronzatura ricorda anche gli oli per evitare che si secchino i capelli (soprattutto se hai scelto come meta il mare).
Perfetto è l’olio di Monoi, perchè puoi utilizzarlo sia per gli impacchi ai capelli, che come olio idratante per il corpo!

Visualizza immagine di origine
Olio iridescente corpo&capelli

Io lo adoro, in particolar modo mi piace utilizzare l’olio di monoi puro al 97% di Yves rocher per gli impacchi ai capelli (o unito ad un po’ di zucchero di canna per uno scrub labbra), mentre per il corpo, l’olio monoi iridescente,sempre Yves Rocher, perchè nutre la pelle ma allo stesso tempo sublima l’abbronzatura e grazie ai brillantini contenuti la pelle è delicatamente satinata. Si possono utilizzare entrambi sia sul corpo che sui capelli.
Ovviamente non bisogna dimenticare una buona crema per il viso,leggera ma allo stesso tempo idratante!
Da non lasciare assolutamente a casa lo stick per le punture di zanzara, un accessorio assolutamente utilissimo e sicuramente poco ingombrante!
Per le amanti del make-up, quello che vi consiglio, è di portare con voi una bbcream invece del classico fondotinta, dato il caldo ed il sudore.
Abbinandoci magari, un mascara ed una matita occhi waterproof.
Infine, non dimenticare il profumo! Classico accessorio insostituibile,d’estate io preferisco utilizzare profumi freschi, come il profumo al tè verde, oppure leggermente fruttati, perfetti per questa stagione.

Se ti è piaciuto lascia un like e condividi!

Saldi=occasione!

Visualizza immagine di origine

Per saldi si intendono le vendite di fine stagione con prezzi scontati di capi di abbigliamento ed accessori.
Solitamente avvengono in due periodi dell’anno: a inizio gennaio dopo le feste natalizie per l’abbigliamento invernale ed i primi di luglio per quello estivo.
Lo scopo è quello di svuotare i magazzini per fare posto ai capi della nuova stagione.
I saldi sono regolati da leggi che ne regolano le date di inizio.

I saldi possono essere una miniera d’oro per chi si muove tempestivamente e riesce a sfruttare le occasioni più vantaggiose, infatti, rappresentano l’occasione giusta per fare dei buoni affari sia se si acquista nei negozi fisici che sugli e-commerce delle grandi marche. A patto però di prestare attenzione ad alcuni rischi:
-Gli acquisti effettuati durante i saldi, se l’oggetto non è conforme agli standard, si possono sostituire.
-Verifica che la merce acquistata sia relativa alla collezione della stagione appena terminata.
-Appuntati i prezzi originari. ( Magari qualche giorno prima che inizino i saldi)
-Presta maggiore attenzione quando gli sconti superano il 50%.( Se supera tale soglia, o la merce è venduta sottocosto oppure il prezzo iniziale è stato alterato.)

Acquistare online in modo sia conveniente che sicuro, in particolare nel periodo dei saldi, è possibile. Basterà non abboccare ad alcune ‘esche’ e prendere i dovuti accorgimenti per non commettere i più comuni errori!!

Se ti è piaciuto lascia un like e condividi!

L'immagine può contenere: Marilia Ragusa, primo piano

Perché è importante utilizzare lo shampoo adatto alle esigenze dei nostri capelli?

Scegliere lo shampoo corretto è importante per mantenere i capelli sani e belli, infatti, non tutti sono uguali.
Quali sono i fattori importanti per mantenere i capelli in salute?
Metodo di lavaggio,lavarli  nel modo corretto, seguendo qualche semplice regola (per sapere quali clicca qui), è fondamentale per preservarli e mantenerli lucidi e in salute.
Frequenza di lavaggio, è importante per risolvere problemi di grasso e forfora, in quanto rimuove il sebo in eccesso o altre sostanze che si depositano giornalmente. Si consiglia, infatti, di lavare i capelli a giorni alterni per una pulizia corretta e di incrementare la frequenza se si suda molto, si pratica sport o si hanno problemi specifici. L’igiene di cuoio capelluto e capelli è la prima prevenzione contro la caduta dei capelli e la comparsa di fastidiosi inestetismi.
Tipologia di shampoo,spesso lo shampoo viene dato per scontato con la convinzione che uno valga l’altro e che non sia importante “basta che lavi”. In realtà tutto parte da lì. Il passaggio che rende perfetto un nostro lavoro è proprio la qualità e la scelta dello shampoo perché determina la facile gestione del capello,la durata di una piega,la luminosità di un colore.Lo shampoo giusto nel tempo va a mantenere il benessere della cute e la bellezza del capello.Esistono tipologie di shampoo adatti a risolvere diversi problemi dei capelli, ad esempio shampoo per capelli grassi, per contrastare la forfora, contro la caduta dei capelli, per capelli secchi e fragili, oppure adatti a determinate caratteristiche della nostra chioma come shampoo per capelli ricci, lisci, ecc
In alcuni casi, utilizzare shampoo sbagliati per la nostra chioma, può provocare secchezza eccessiva e fragilità, oppure stimolare l’iperproduzione di sebo e rendere i capelli ancora più grassi.

Se ti è piaciuto l’articolo, lascia un like e condividi!

Come preparare la pelle all’esposizione solare.

donna al sole - MammeOggi.it

Tutti sanno di non esporsi nelle ore più calde, e di usare sempre una protezione solare. Ma non sono le uniche precauzioni da prendere. Gli esperti consigliano di tenere sempre la pelle pulita ed esfoliata e di evitare il più possibile i prodotti chimici, che alterano la naturale protezione della pelle. Inoltre con un’alimentazione amica della pelle, si possono ottenere dei nutrienti necessari per prevenire i danni cutanei dovuti all’esposizione al sole.
Tutto questo però potrebbe non essere sufficiente, soprattutto per chi ha la pelle più delicata e sensibile. Può essere necessario l’uso di alcuni integratori, che hanno numerosi benefici tra cui proprio rendere la pelle più preparata all’abbronzatura. Alcuni di questi hanno funzioni specifiche che possono aiutare a seconda dell’obiettivo da raggiungere.
Io vi consiglio di provare:

LA MAGIA DELLE VITAMINE SOLEIL , complemento alimentare fantastico che dovremmo prendere tutti in questa stagione, ci aiuta, infatti, ad aumentare la difesa della nostra pelle all’esposizione al sole!
Ogni capsula di VITAMINE SOLEIL protezione antiossidante racchiude un vero concentrato di attivi per la pelle come:
RAME, stimola la produzione di melanina, contribuendo alla naturale pigmentazione della pelle.
VITAMINA A, DERIVANTE DAL BETACAROTENE, E LO ZINCO che contribuiscono al mantenimento del normale aspetto della pelle.
COMPLESSO VITAMINA E – ZINCO – SELENIO che aiuta a proteggere le cellule dallo stress ossidativo.


Modo d’uso:
Prendere 2 CAPSULE AL GIORNO con un bicchiere d’acqua. Per un uso ottimale, iniziare il programma nel periodo che precede l’esposizione e riprenderlo 15 giorni dopo l’esposizione.
Attenzione, questa cura non sostituisce l’uso di una crema solare, e l’esposizione al sole deve essere moderata!


Se ti è piaciuto l’articolo, lascia un like e condividi!!

Bastano i trattamenti viso per avere una bella pelle?Parte 8

Soia, proprietà e benefici per la salute

Se pensiamo alla  soia la associamo immediatamente alla  cucina cinese e giapponese. Con l’avanzare dell’età però, i livelli di collagene e elastina tendono a ridursi, rendendo la pelle più sensibile alla formazione di rughe e alla perdita di elasticità. Aumentare il consumo di soia può aiutarci a rallentare questo processo.Alcuni studi recenti hanno infatti associato alla soia numerose proprietà benefiche per la salute, e sopratutto per quella del nostro organo più grande, la pelle.

ACIDO RETINOICO E INVECCHIAMENTO CUTANEO - MedWellness

Infatti protegge dai radicali liberi e dalle infiammazioni cutanee, dunque dal crono e dal fotoinvecchiamento.
Ma come?Grazie agli antiossidanti isoflavoni, dei fitormoni attivi, specie grazie alle molecole genisteina e daidzeina.
In particolare, la genisteina stimola la produzione di collagene ed elastina: per questo ha un effetto ricompattante e tonificante.
Gli isoflavoni, soprattutto, ma anche le alte percentuali di saponine, di acidi grassi polinsaturi, di aminoacidi essenziali, di calcio e magnesio, hanno diverse proprietà.
 Stimolano la produzione di collagene I e III, ma anche di elastina e di acido ialuronico. Inoltre, inibiscono l’elastasi, l’enzima responsabile della degradazione del collagene, e ridensificano la struttura cellulare.Un recente studio statunitense ha dimostrato che le donne che hanno preso un integratore di isoflavoni della soia da 40 mg al giorno hanno visto le rughe ridursi in 2 mesi.

Rimedi per le macchie scure sul viso, rughe e pelle secca

Gli isoflavoni della soia inoltre regolano la sintesi della melanina, prevengono le macchie scure e attenuano quelle già formate.Proteggendo dall’ossidazione, dalle infiammazioni cutanee e dai raggi Uv.
La soia va aggiunta alla dieta, e gli esperti consigliano una porzione giornaliera da 115-140 grammi.
Senza abusare con le quantità!!
Se ti è piaciuto l’articolo lascia un like e condividi!

Consigli di bellezza “fai da te”

La spa in casa? È possibile, grazie a questi consigli, iniziamo con la cosa più semplice:

3 consigli per il relax in bagno

1.BAGNO RILASSANTE, un buon bagno rilassante è un vero toccasana per il benessere psico-fisico e permette di cancellare le fatiche e lo stress a cui siamo sottoposti quotidianamente.
Cosa mettere nella vasca da bagno? Da sempre il bagno rilassante con oli essenziali è ritenuto un valido e potente alleato per il benessere psicofisico.
Per un effetto defaticante invece è sufficiente aggiungere qualche cucchiaio bicarbonato di sodio, che non solo deterge la pelle ma ossigena l’organismo procurando una piacevole sensazione di benessere.

2.PER LE GAMBE AFFATICATE, alterna getti di acqua calda e fredda per dare sollievo alle gambe stanche, perfetto per chi soffre di problemi di circolazione.

Yves Rocher - Guanto per peeling corpo: esfoliante e liscia la ...
Guanto esfoliante corpo Yves Rocher

3.SCRUB CORPO, chi non ama lo scrub? Pelle levigata, sensazione di leggerezza.. puoi scegliere di effettuare uno scrub con massaggio, ed io ti consiglio questo prodotto clicca qui ,oppure utilizzare un guanto esfoliante.

Olio Tradizionale Nutriente - Corpo & Capelli
Olio tradizionale nutriente Monoi de Thaiti  nutre la pelle avvolgendola con un profumo solare inebriante.


4.MASSAGGIO CORPO RILASSANTE, dopo il bagno e lo scrub, su pelle bagnata, applica un olio nutriente e profumato con movimenti che vanno dal basso verso l’alto. Prenditi il tuo tempo, magari ascolta un po’ di musica…

Nessuna descrizione della foto disponibile.
Mini maschere capelli Yves Rocher: Nutrizione, colore, riparazione, purezza, anti-inquinamento.

5.MASCHERA CAPELLI,mentre aspetti che l’olio si assorba puoi viziare anche i capelli, con una bella maschera, a seconda del tuo tipo di capello.. lasciala agire per 15/20 minuti e poi risciacqua.

YVES ROCHER GOMMAGE PURIFICANTE sebo vegetal | eBay
Gommage purificante Yves Rocher

6.PULIZIA DEL VISO, mentre aspetti che la maschera agisca e l’olio si assorba, dedicati al tuo viso con uno scrub o gommage, indispensabile per levigare la pelle e rimuovere cellule morte ed impurità. Va effettuato su pelle umida, insistendo particolarmente sulla zona T (mento e naso).

Pin di Francesco Mazza su Consigli di bellezza al naturale | Yoga ...

7.MASSAGGIO VISO RILASSANTE, applica sul viso il tonico, il siero e poi la crema giorno/notte che utilizzi solitamente. Inizia il massaggio dal basso verso l’alto, partendo dal decollettè e passando per il collo. Quando arrivi al viso, inizia con dei movimenti dal centro verso l’esterno, seguendo le linee del viso… e lascia assorbire.

8.MEDITAZIONE O QUALCHE MOMENTO PER TE,mentre lasci che la crema si assorba, dedicati qualche minuto di relax in cui non pensare a nulla. La meditazione aiuta a liberare la mente per fare spazio a pensieri positivi.

Bene, anche per oggi abbiamo finito, se ti è piaciuto l’articolo lascia un like!

Consigli di bellezza per le nostre mani

Verso i trent’anni di età la pelle comincia ad avere difficoltà a rigenerarsi dai danni e iniziano ad apparire visibilmente più vecchie; il processo può essere ancora più evidente sulle mani, perché in queste zone la pelle è più sottile e quindi più suscettibile a rovinarsi. Tuttavia, puoi mantenerle belle per anni e rallentare l’invecchiamento con alcune semplici accortezze.

1.Porta sempre con te una crema mani idratante
2. Utilizza dei guanti quando svolgi i lavori domestici
3. Usa un sapone idratante
4. Usa acqua tiepida, anzichè calda, perchè quella calda secca molto la pelle.
5.Asciuga le mani tamponandole e non strofinandole con l’asciugamano.
6. Tratta le macchie causate dal sole.
7. Utilizza due volte a settimana l’esfoliante mani, mi raccomando di sera!
8.Non applicare lo scrub sulle mani asciutte, ma lavale e tamponale senza, appunto, asciugarle troppo. 
9. Ogni tanto utilizza del burro di karitè, per creare una vera e propria maschera
10.Massaggia le mani! Questa procedura non solo è rilassante ma fa anche bene alla circolazione, con evidenti benefici contro l’invecchiamento cutaneo precoce.

Scrub mani: 10 brand da non perdere

Ecco alcune ricette di scrub fai da te:
-SCRUB CON L’OLIO NATURALE, amalgama l’olio con un po’ di zucchero,applicalo sulle mani, e massaggia.
SCRUB CON CON IL MIELE,
mescola 3 cucchiaini di miele e 6 cucchiaini di zucchero, quindi allunga il composto con quel tanto di acqua che serve per stenderlo.



Rimedi naturali per idratare le mani:
-Olio di cocco, idratante e lenitivo, adatto per impacchi notturni
-Olio di mandorle dolci, sostanza grassa,perfetta per idratare.Va utilizzato sulla pelle leggermente umida.
-Avocado, idratante ed emolliente, adatto per impacchi da 10-15 minuti.
-Amido di riso, perfetto per ammorbidire la pelle delle mani.

Se ti è piaciuto l’articolo lascia un like e condividi!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: